Vantaggi dell’utilizzo di un adattatore TV bluetooth

Molti utenti si sforzano di fornire un ascolto confortevole dei programmi TV e utilizzare le cuffie bluetooth. Tuttavia, non tutti i televisori sono dotati di un modulo Bluetooth. Seguendo i desideri dei clienti, sono stati sviluppati adattatori speciali (trasmettitori).

Che cos’è un adattatore Bluetooth? Perché è necessario?

Un adattatore Bluetooth è un piccolo dispositivo che si collega all’apparecchiatura TV per trasmettere l’audio a cuffie o altoparlanti wireless. L’adattatore ha una forma laconica di piccole dimensioni. Esternamente, assomiglia a un power bank o a un’unità flash USB. A partire dal 2021, i modelli TV di tutti i principali produttori hanno moduli wireless integrati. Ma i televisori rilasciati nel 2018, 2019 potrebbero non avere tali moduli, per non parlare delle versioni precedenti delle apparecchiature di trasmissione.
Adattatore Bluetooth per TVL’adattatore bluetooth è collegato utilizzando:

  • minijack da 3,5 mm;
  • RCA;
  • cavo audio ottico.

Il dispositivo è alimentato dalla batteria integrata o tramite la porta USB del televisore. Il principio dell’adattatore:

  1. Il segnale audio passa attraverso l’uscita audio all’adattatore.
  2. Nell’adattatore bluetooth, il segnale viene codificato e trasmesso alle cuffie wireless.

Grazie a un dispositivo bluetooth esterno, i produttori di molte aziende aggirano con successo il divieto dei giganti sudcoreani Samsung e LG di collegare le cuffie wireless di altre persone ai loro televisori.

Pro e contro della connessione

Prima di acquistare un adattatore bluetooth per la tua TV, dovresti valutarlo a fondo. Il dispositivo presenta non solo vantaggi ma anche svantaggi. Professionisti:

  • non ci sono fili e docking station per stabilire la comunicazione tra la sorgente e il ricevitore del suono;
  • la qualità del suono non è influenzata dalle caratteristiche acustiche dei locali, dalla qualità degli altoparlanti televisivi e dai rumori estranei;
  • le persone con problemi di udito possono guardare la TV ad alto volume, senza disturbare il resto della famiglia;
  • puoi guardare e ascoltare la TV, muoverti per le stanze, occuparti dei tuoi affari.

Svantaggi:

  • la qualità e il volume del suono diminuiscono se l’utente si allontana dal televisore per più di 10 m;
  • la qualità del segnale è influenzata da ostacoli impenetrabili alle onde radio;
  • un certo numero di dispositivi possono essere collegati all’adattatore (più è, più alto è il prezzo);
  • il suono potrebbe essere in ritardo rispetto all’immagine a causa della compatibilità imperfetta tra cuffie e adattatore.

Visualizzazioni

Tutti i moduli bluetooth possono essere divisi in due grandi gruppi: dispositivi esterni e interni. Differiscono sia per funzionalità che per modalità di connessione. I moduli interni vengono solitamente utilizzati per interagire con apparecchiature informatiche, dispositivi acustici. Sono installati all’interno della TV e non tutti gli utenti possono far fronte a tale lavoro. Ma tali adattatori sono resistenti e pratici. Il collegamento di adattatori esterni non richiede alcuna conoscenza e abilità da parte dell’utente. Questi sono piccoli dispositivi collegati a una TV tramite una delle porte: USB, TRS, RCA. Sono facili da installare, poco costosi e sicuri.

Con batteria

Tali adattatori hanno un’aggiunta: una batteria interna ricaricabile che consente loro di funzionare autonomamente per 8-24 ore o più. I moduli vengono utilizzati nei dispositivi fissi e durante il viaggio. Le versioni a batteria sono più costose delle loro controparti senza batteria. Prima di acquistare un dispositivo del genere, dovresti pensare se è necessaria l’autonomia e se vale la pena pagare in eccesso per questo.

Via USB

Tali modelli sono più economici di quelli ricaricabili. Sono collegati a TV o altri dispositivi tramite un connettore USB. I dispositivi sono alimentati da caricabatterie portatili o direttamente dal televisore.

I moduli esterni, sebbene economici, si distinguono per la loro forza, durata (se il loro produttore è un marchio affidabile) e dimensioni ridotte.

Recensione di modelli popolari

Il mercato è ricco di un’ampia varietà di adattatori Bluetooth. Differiscono nell’aspetto, nelle caratteristiche tecniche, nel metodo di connessione, nel prezzo e, soprattutto, nella qualità della trasmissione del segnale. Non dovresti acquistare dispositivi economici da produttori sconosciuti. Tali risparmi sono irti dell’emergere di vari problemi durante l’utilizzo del dispositivo. È meglio dare la preferenza a marchi più costosi, ma testati dall’utente. Modelli popolari di adattatori bluetooth:

  1. TREND-net-TBW-106 UB. Dispositivo compatto Bluetooth 2.1 con una lunga portata – fino a 100 m. Velocità massima – 3 Mbps. Connessione – USB 2.0. Prezzo – da 870 rubli.TREND rete TBW-106 UB
  2. Gembird BTD-MINI 1. Dispositivo Bluetooth 2.0 ad alta potenza. Velocità: fino a 3 Mbps. Funziona a una distanza di 20 m. È collegato tramite un connettore USB 2.0. Prezzo – da 410 rubli.Gembird BTD-MINI 1
  3. TREND netto TBW-107 UB. Un dispositivo in miniatura a cui è possibile collegare più dispositivi contemporaneamente. Generazione – Bluetooth 2.1. La portata massima è di 10 m Connessione – USB 2.0. La velocità è di 3 Mbps. Prezzo – da 780 rubli.TREND netto TBW-107 UB
  4. ASUS USB-BT 400. Un piccolo dispositivo compatibile con vari dispositivi e sistemi operativi. Senza fili Bluetooth 4.0. Funziona a distanza – fino a 10 M. Velocità – 3 Mbps. È collegato tramite un connettore USB 2.0. Prezzo – da 850 rubli.ASUS USB-BT 400
  5. HAMA H-49238. Il dispositivo ha un’ampia portata (100 m), un’elevata potenza e un indicatore LED. Generazione – Bluetooth 3.0. Si collega tramite USB 2.0. La velocità è di 3 Mbps. Prezzo – da 1.000 rubli.HAMA H-49238
  6. Espada ES-M 03. Modello economico con una buona portata (30 m) e facile installazione. Generazione – Bluetooth 2.0. Connessione – USB 2.0. La velocità è di 3 Mbps. Prezzo – da 400 rubli.Espada ES-M 03
  7. Dati mobili UBT-207 . Funziona senza installare driver con diversi sistemi operativi. Economico ma potente. Generazione – Bluetooth 2.0. Connessione – USB 2.0. Raggio d’azione – 20 M. Velocità – 3 Mbps. Prezzo – da 500 rubli.Dati mobili UBT-207
  8. HAMA H-49218. Un dispositivo dal prezzo accessibile e dall’installazione automatica dei driver. Ha un buon raggio d’azione – Generazione 20 m – Bluetooth 4.0. Connessione – USB 2.0. Prezzo – da 600 rubli.HAMA H-49218
  9. Bluetooth B6. Modello universale. Supporto Bluetooth 2.1. La velocità è di 3 Mbps. Alimentato da una batteria (8 ore). C’è un’uscita audio di 3,5 mm e RCA. Prezzo – da 1 950 rubli.Bluetooth B6
  10. BTR Bluetooth 5. Il modello più popolare. Generazione – Bluetooth 5.0. Può essere alimentato da una batteria o altra fonte di alimentazione. Funziona fino a una distanza di 10 m Connessione – Micro USB. C’è una porta audio da 3,5 mm. Prezzo – da 442 rubli.BTR Bluetooth 5

Caratteristiche della scelta di un trasmettitore Bluetooth

Quando acquisti un adattatore bluetooth, devi tenere conto di molti problemi tecnici. Raccomandazioni per la scelta dell’attrezzatura:

  1. Versione Bluetooth. Le tecnologie sono in costante miglioramento, generazioni di connessioni bluetooth si sostituiscono regolarmente. In precedenza, la maggior parte dei dispositivi supportava Bluetooth 1.0, quindi 2.0. Ora ci sono adattatori che funzionano a velocità 4.0 e 5.0. Più nuova è la versione, più potente è il dispositivo.
  2. Supporto NFC. La tecnologia semplifica il collegamento dell’adattatore al dispositivo principale.
  3. Raggio d’azione. Esistono adattatori progettati per 5, 10, 15 m, ecc. Maggiore è la portata, più l’utente può allontanarsi dal televisore senza compromettere l’udibilità.
  4. Batteria incorporata. La sua presenza è facoltativa se l’utente non desidera utilizzare l’adattatore offline. Fondamentalmente, non è necessaria alcuna batteria se il trasmettitore/ricevitore è posizionato vicino allo schermo.
  5. Il numero di dispositivi connessi. Se l’adattatore supporta la tecnologia Dual Link, è possibile collegare due o più dispositivi contemporaneamente.
  6. Prezzo. Più economico è l’adattatore, minori sono le possibilità di un funzionamento corretto e di alta qualità. I dispositivi di fascia bassa producono un suono scadente, interferiscono e funzionano a intermittenza.

Soprattutto, dovresti assicurarti che l’adattatore abbia la stessa opzione di uscita audio della TV. Tutti i parametri tecnici del dispositivo possono essere specificati nella documentazione. Dettagli importanti sono la garanzia, l’attrezzatura, il marchio, i metodi di connessione.

Come scoprire il bluetooth in TV?

Quando si acquista una TV, è utile scoprire in anticipo se supporta il Bluetooth. Inoltre, questa domanda potrebbe sorgere in relazione alla TV esistente. Puoi scoprire se la tua TV ha il Bluetooth come segue:

  1. Se la TV è dotata di un telecomando intelligente, ha sicuramente il supporto Bluetooth.
  2. Se la tua TV non è dotata di un telecomando intelligente, vai alle impostazioni. Lì, seleziona la scheda “Audio”, quindi “Uscita audio”. La presenza dell’opzione “Elenco altoparlanti Bluetooth” indica che questo tipo di comunicazione wireless è supportato.
  3. Nel caso in cui non sia possibile accedere al menu, aprire le istruzioni o cercare su Internet: inserire il nome del modello TV e scoprire la domanda di interesse.
  4. Quando acquisti una TV, chiedi ai consulenti della connessione bluetooth.

Modi per collegare l’adattatore bluetooth

Se la TV è prodotta da un noto produttore – Samsung, Sony, Philips, LG – è improbabile che tu possa collegare un adattatore di un altro produttore. I televisori di marca di solito necessitano di dispositivi nativi. Di seguito sono riportati esempi di collegamento di TV Bluetooth Samsung e LG.

Alla TV Samsung

I televisori Samsung sono rinomati per la loro qualità e tecnologia avanzata. La connessione della tecnologia wireless non è difficile, l’importante è eseguire costantemente tutti i passaggi. La procedura per la connessione Bluetooth sui televisori Samsung:

  1. Vai al menu delle impostazioni. Selezionare la scheda “Audio”, quindi fare clic sul pulsante “OK”.Scheda audio
  2. Fare clic su “Connessione auricolare” o “Impostazioni altoparlante”. Fare clic sulla scheda Trova il mio dispositivo. Attiva il Bluetooth sul gadget associato e collega il dispositivo alla TV.Impostazioni degli altoparlanti

Un algoritmo simile è adatto per la maggior parte dei modelli di Smart TV del marchio Samsung. Le differenze riguardano solo i dettagli.

Alla TV LG

Le Smart TV utilizzano webOS. In precedenza, supportava solo i dispositivi audio di LG. La terza e le successive versioni di webOS consentono di connettere dispositivi di altri produttori. La procedura per la connessione Bluetooth sui televisori “LG”:

  1. Premi il pulsante Menu o Impostazioni sul telecomando.
  2. Nella finestra che si apre, seleziona l’opzione “Suono”.
  3. Seleziona la casella accanto alla scheda LG Sound Sync / Bluetooth.
  4. Fare clic sulla scheda “Seleziona dispositivo” per attivare la modalità di associazione sul dispositivo desiderato: verrà rilevato e connesso.

Come aggiungere il Bluetooth a qualsiasi TV?

L’aggiunta della funzionalità Bluetooth ai modelli di TV diversi dai marchi sopra menzionati non è un grosso problema. Seguendo le istruzioni di seguito, anche l’utente più inesperto può facilmente far fronte al compito. Procedura:

  1. Prestare attenzione al tipo di adattatore – ricaricabile o meno. Nel secondo caso, collegare il dispositivo a una fonte di alimentazione. Gli adattatori con batterie di solito hanno un LED basso.
  2. Ora attiva il dispositivo per metterlo in modalità di associazione. Questo passaggio dipende dal modello. Leggere attentamente le istruzioni per l’adattatore Bluetooth. Quasi tutti i prototipi vengono attivati ​​accendendo il pulsante di accensione per 3-4 secondi fino a quando il LED non lampeggia in rosso e blu.
  3. Il prossimo passo è mettere la TV nella modalità appropriata. Vai su “Menu”, seleziona “Guida alla connessione”. Segui i passaggi suggeriti qui. Quindi fare clic sulle opzioni dell’altoparlante: verrà visualizzata la scheda Bluetooth. Quando il televisore passa alla modalità wireless, seleziona la casella accanto a Uscite disponibili.

Se tutti i passaggi sono corretti, la funzione Bluetooth verrà aggiunta alla TV. Successivamente, puoi utilizzare per controllare non solo il telecomando, ma anche il tuo smartphone. Video come collegare la funzione Bluetooth:

Momenti problematici

Le apparecchiature Bluetooth, nonostante tutti i suoi vantaggi, non sono immuni da malfunzionamenti e altri problemi. Esistono diversi problemi che creano disagi per gli utenti:

  1. Sincronizzazione dei dispositivi. La stragrande maggioranza degli adattatori TV Bluetooth è supportata da un’ampia varietà di dispositivi e consente inoltre di collegare due paia di cuffie contemporaneamente. In quest’ultimo caso, due persone possono ascoltare l’audio contemporaneamente. La funzione di sincronizzazione spesso causa problemi durante la configurazione di due altoparlanti bluetooth. Questa situazione di solito si verifica se gli altoparlanti non sono compatibili.
  2. Qualità del suono scadente. Il suono trasmesso tramite Bluetooth è notevolmente inferiore in termini di qualità al suono trasmesso tramite cavi o altre tecnologie wireless più avanzate. La qualità dipende in larga misura dai codec Bluetooth supportati dal trasmettitore e dal ricevitore del segnale. L’interferenza da un’ampia varietà di dispositivi può causare problemi. Le onde elettromagnetiche interrompono il suono. La domanda è risolta in modo semplice: accorciando il cavo di collegamento.
  3. Ritardo del segnale. Un altro fastidio comune è l’inibizione del suono. Solitamente si verifica quando la scelta del modello non va a buon fine o è associata ad una configurazione errata dell’apparecchiatura.
  4. Comunicazione “cablata” senza fili. Bluetooth è caratterizzato come un dispositivo wireless. Ma la pratica dimostra che non è possibile eliminare completamente i fili. Devi collegare il trasmettitore Bluetooth con i cavi alla TV o metterlo da qualche parte nelle vicinanze in modo che il segnale sia chiaro.

Per escludere la necessità di acquistare in futuro un adattatore bluetooth come dispositivo aggiuntivo, si consiglia di fornire questo momento al momento dell’acquisto di un televisore. Se si desidera collegare un dispositivo wireless alla TV gestita, è necessario controllare attentamente i parametri di sincronizzazione dell’apparecchiatura di trasmissione e ricezione.

Televisione digitale.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: