Applicazione ZMedia Proxy, sue funzionalità e configurazione

ZMedia Proxy è un’applicazione di decodifica per i flussi Zabava (Wink) e Peers, nonché per le playlist m3u locali. Il programma ti consente di guardare gratuitamente centinaia di canali TV e migliaia di film da questi servizi. Nell’articolo conoscerai le funzioni dell’applicazione, troverai i collegamenti per scaricare il programma stesso e le playlist per esso.

Cos’è ZMedia Proxy?

La piattaforma ZMedia Proxy decrittografa le playlist dei servizi video Zabava (Wink) e Peers, grazie ai quali possiamo guardare gratuitamente più di 700 TB di canali in una diversa qualità dell’immagine. L’applicazione è stata originariamente creata per console multimediali basate su Android, ma ora può essere installata anche su:
  • dispositivi mobili con sistema operativo Android;
  • computer;
  • router.

ZMedia ProxyZMedia Proxy non è un lettore IPTV, di per sé non riproduce alcun contenuto, ma semplicemente decodifica l’elenco e lo presenta al lettore, che include il canale richiesto. Il programma può funzionare con qualsiasi lettore IPTV, non è necessario scaricarne uno specifico.

Per le playlist di film, è meglio usare OttPlay (Televizo). Queste playlist sono pesanti e potrebbero non essere caricate in altri lettori come TiviMate.

Le caratteristiche principali dell’applicazione ZMedia Proxy e i suoi requisiti di sistema sono elencati nella tabella seguente.

Nome del parametroDescrizione
Ideatore del programmaSconosciuto.
Categoria a cui appartiene la piattaformaMultimedia.
Lingua dell’interfacciaL’applicazione è multilingue, compreso il russo.
Dispositivi supportati e OCDispositivi TV e telefoni su Android versione 4.0 e successive, computer, router.

Possibilità e caratteristiche del programma:

  • avvio automatico all’accensione del dispositivo;
  • una vasta libreria di canali televisivi con contenuti di vario genere – per bambini, con notizie (in tutto il paese e singole regioni), con gare sportive, educative, su eventi storici, intrattenimento (spettacoli, concerti), culinario, religioso, ecc .;
  • decrittografia dei flussi Zabava e PeersTV;
  • c’è un design scuro che può essere attivato nelle impostazioni;
  • supporto simultaneo per un massimo di tre playlist esterne (aggiunte in modo indipendente) e la possibilità di combinarle in una;
  • selezione della migliore qualità del contenuto riprodotto (se ce ne sono diversi nella playlist esistente).

Scarica ZMedia Proxy

Collegamento diretto all’ultima versione dell’applicazione: https://www.tvbox.one/tvbox-files/ZMedia%20Proxy-0.0.38a-official.apk. Ha già playlist russe integrate per impostazione predefinita. Puoi anche scaricare le varianti precedenti, se per qualche motivo non è possibile installare la nuova:

  • ZMedia Proxy 0.0.38a.133t. Link per il download: https://cloud.mail.ru/public/2uQy/46MPCU6fK.
  • ZMedia Proxy 0.0.37a. Link per il download: https://drive.google.com/u/0/open?id=1o701fiHKLkje841P2jr422ppNIMtLEaV.
  • ZMedia Proxy 0.0.37. Link per il download: https://drive.google.com/file/d/1BLYxehU0Q3ONf03ADFDjE9ISBIudoEjl/view.
  • ZMedia Proxy VoD 0.0.36a. Link per il download: https://cloud.mail.ru/public/2uQy/46MPCU6fK.
  • ZMedia Proxy 0.0.32a.133t. Link per il download: https://drive.google.com/file/d/17fyFGeHq13KcWNM2EG1eeWEuFmWx-u44/view.

Avvio e configurazione di ZMedia Proxy

Per iniziare a utilizzare l’applicazione ZMedia Proxy, è necessario incorporare una playlist al suo interno. Ne offriamo diversi tra cui scegliere (collegamenti per l’inserimento nei giocatori):

  • link generale – http://127.0.0.1:7171/playlist.m3u8 (questo include tutto nelle playlist di seguito);
  • solo Zabava (Wink) – http://127.0.0.1:7171/playlist1.m3u8;
  • Solo PeersTV – http://127.0.0.1:7171/playlist2.m3u8;
  • solo film – http://127.0.0.1:7171/playlist3.m3u8.

Playlist “Zabava (Wink)” per l’applicazione stessa:

  • Con canali erotici. Questo include 565 sorgenti, tra cui: Boomerang, Exxxotica HD, STS, Channel One, Shalun HD, Friday!, Russian Night, REN TV, Baby TV, RuTV, NTV, Blockbuster HD, # ё HD e altri. Ci sono fonti di backup. Link per il download diretto: http://immo.date/ero.m3u.
  • Nessun canale erotico. Ciò include 323 fonti, tra cui – tutte federali, così come AIVA HD, Kaskad, STS Love, 9 Volna, televisione pubblica Ivanovskoe, Impulse, NTS Irkutsk e altre. Ci sono fonti di backup. Link per il download diretto: https://pastebin.com/raw/Lm41DLMs.

Su Android e Android TV

I processi per l’avvio e la configurazione dell’app ZMedia Proxy su dispositivi mobili e TV Android sono identici. Per incorporare una playlist sul tuo telefono Android o Android TV, segui questi passaggi:

  1. Apri l’app sul tuo dispositivo. Fare clic sulla voce “Playlist” nella barra in alto.Playlist
  2. Se hai scaricato l’ultima versione dell’applicazione, la riga “Playlist 1” è già compilata. Ti consigliamo di non cancellarlo, ma semplicemente di aggiungere playlist alle colonne libere. Per fare ciò, fare clic sulla riga “Playlist 2” e incollare il collegamento precedentemente copiato nella playlist lì.Riempire

Dopo aver incorporato la playlist / playlist, procedi come segue:

  1. Vai su “Impostazioni” (elemento a sinistra di “Playlist” nella barra in alto). Seleziona la casella accanto a “Seleziona automaticamente la qualità migliore per lo streaming” qui.Personalizzazione
  2. Vai alla sezione “Stato” e fai clic sul pulsante “Avvia” situato nella parte inferiore dello schermo. Lanciare

Il programma ZMedia Proxy è ora in esecuzione e completamente configurato. Passiamo alla configurazione del giocatore:

  1. Vai al player installato sul dispositivo tramite il menu principale (nel nostro caso è “TiviMate”). Menù
  2. Immettere l’indirizzo della playlist per il lettore, ad esempio, http://127.0.0.1:7171/playlist.m3u8 e fare clic su “Avanti” (il pulsante si trova sul lato destro dello schermo). Indirizzo
  3. Attendere la fine dell’elaborazione e fare nuovamente clic su “Avanti”. Quindi controlla le informazioni sullo schermo e, se tutto è corretto, fai clic su “Fine”.Ulteriore
  4. Un programma TV apparirà di fronte a te, ma sarà inattivo: attendi un paio di minuti per l’aggiornamento della guida TV. Non è necessario fare clic da nessuna parte in aggiunta.programma televisivo
  5. Quando la guida TV viene aggiornata, i canali avranno le icone e il video inizierà a essere riprodotto nella parte superiore dello schermo, che ora viene trasmesso sul canale TV per primo nella playlist. Guida tv

Questo completa la configurazione e la preparazione dell’applicazione Android per il funzionamento e puoi iniziare la visualizzazione.

Su Raspberry Pi

L’avvio e la configurazione dell’app ZMedia Proxy sui computer Raspberry Pi è un po ‘più complicato rispetto ai dispositivi Android, ma se segui i passaggi con attenzione e in modo chiaro, dovresti stare bene.

Il Raspberry Pi è un computer a scheda singola delle dimensioni di una carta di credito. È stato originariamente sviluppato come sistema di insegnamento dell’informatica a basso costo, ma in seguito ha ottenuto una più ampia accettazione e accettazione tra gli utenti.

Ci sono diversi metodi di configurazione che puoi usare qui. Attraverso:

  • Protocollo di rete SSH;
  • Software WinSCP.

Per coloro che vedono queste serie di lettere per la prima volta, è meglio usare il secondo metodo. È più semplice e più facile da capire. Per fare ciò, è necessario scaricare e installare il software WinSCP sul dispositivo (è disponibile gratuitamente, basta digitare il nome nella barra di ricerca del browser. Dopo aver avviato la piattaforma WinSCP, apparirà una finestra del programma con una nuova connessione in davanti a te. In esso devi eseguire le seguenti operazioni (ad esempio, il sistema Libreelec):

  1. Seleziona il protocollo SFTP, nel campo “Hostname”, inserisci l’indirizzo IP del tuo dispositivo (il più delle volte scritto su di esso). Successivamente, compila le righe “Nome utente” e “Password”. Su questo sistema, il nome utente predefinito è “root” e la password è “libreelec”. Dopo aver riempito, fare clic su “Accedi”.Entrare
  2. Vedrai un elenco di cartelle, abbiamo bisogno di una cartella nascosta chiamata “.config”. Ma affinché appaia, è necessario configurare la visualizzazione delle cartelle nascoste nel software WinSCP (come farlo – vedi sotto, nelle istruzioni successive). Quando viene visualizzata la cartella, aprila.Cartella
  3. Crea una cartella “zmp” all’interno di “.config”. Copiare il file con l’applicazione nella cartella creata – si chiama “zmp-linux-arm7”.DentroClic
  4. Annotare l’esecuzione automatica di questo file. Per farlo, torna alla cartella “.config” e trova il file “autostart.sh”. In caso contrario, crea. Se esiste, aprilo e scrivi il seguente comando (sostituisci “x” con l’indirizzo del tuo Raspberry Pi): #! / Bin / sh (/storage/.config/zmp/zmp-linux-arm7 –host 192.168 .1. X –port 7171 https://pastebin.com/raw/Lm41DLMs) & Dopo aver compilato, salva e chiudi il file.File
  5. Rendi eseguibile il file “autostart.sh” facendo clic destro su di esso e selezionando “Proprietà”, in cui devi compilare la colonna “Ott” – scrivi in ​​essa una combinazione di numeri “0755”. Fare clic su “Ok”, salvando così le modifiche.Crea file

Questo completa l’installazione e la configurazione di ZMedia Proxy sul computer a scheda singola Raspberry Pi. Ora avvia qualsiasi client PVR e incolla il collegamento alla playlist. L’indirizzo dovrebbe essere simile a questo:
http: //192.168.xx: 7171 / playlist.m3u8. Invece di “x”, inserisci qui anche il tuo indirizzo.

Dopo aver registrato la playlist, esegui il programma. Se la playlist non funziona, prova a riavviare il tuo Raspberry Pi.

Istruzioni per abilitare la visualizzazione dei file nascosti nel software WinSCP:

  1. Vai alla sezione “Opzioni”, che si trova nel menu superiore del programma, e seleziona “Impostazioni”. impostazioni
  2. Nella parte sinistra della finestra che si apre, seleziona la parola “Pannelli” e attiva la primissima voce “Mostra file nascosti”. Fare clic su “Ok” per salvare le modifiche.Pannelli

Dopodiché, tutti i file nascosti verranno visualizzati negli elenchi generali e potranno essere trovati.

Su un router con software Padavan

Il vantaggio di eseguire il programma ZMedia Proxy su un router è che in seguito è possibile guardare i canali TV gratuitamente su qualsiasi dispositivo ad esso collegato, che si tratti di un computer, ricevitore TV, telefono o set-top box TB. Il processo di configurazione del programma su un router e un Raspberry Pi è molto simile. Ma ci sono ancora alcune differenze. Come avviare e configurare ZMedia Proxy su un router (supponendo che tu abbia già installato il firmware Padavan e distribuito Entware su una chiavetta USB):

  1. Abilita “ssh” nell’interfaccia web del router stesso – per questo, nella sezione “Amministrazione”, vai alla scheda “Servizi” e metti “Sì” davanti a “Abilita server ssh?” Amministrazione
  2. Apri il WinSCP installato. Seleziona “SFTP” come protocollo di trasmissione, nel campo “Hostname” inserisci l’indirizzo del tuo router. Nelle righe “Username” e “Password” inserisci i tuoi dati di input dall’interfaccia web del router. Fare clic sul pulsante “Accedi”.Parola d'ordine
  3. Vai alla cartella “media” selezionandola nell’elenco che si apre. Al suo interno, seleziona il nome della chiavetta USB inserita nel dispositivo e poi – la cartella “opt”. Copia un file chiamato “zmp-linux-mipsle” al suo interno.Elenco
  4. Crea / apri il file “zmpstart.sh” e scrivi quanto segue (invece di “x” inseriamo l’indirizzo del tuo router): #! / Bin / sh (/ media / AiDisk_a1 / opt / zmp-linux-mipsle –host 192.168.xx –port 7171 –best https://pastebin.com/raw/Lm41DLMs) & Apri il file
  5. Salva il file e chiudilo. Quindi fare clic con il tasto destro sul file “zmpstart.sh”, selezionare “Proprietà” e inserire la combinazione di numeri “0755” in “Autorizzazioni”.Salva

Ora riavviamo il router e aggiungiamo un collegamento alla playlist in qualsiasi lettore IPTV. Non descriveremo il lancio dell’applicazione su dispositivi con sistemi operativi Windows e Linux, poiché questo processo è troppo complicato e noioso: un utente normale non può farcela, sprecherà solo nervi e tempo. Ma è anche possibile un’installazione del genere.

Come utilizzare il programma?

L’applicazione ZMedia Proxy ha un’interfaccia molto intuitiva. Tutto qui è laconico e comprensibile, quindi non ci saranno problemi nell’utilizzo del programma. Puoi vedere in dettaglio come configurare e utilizzare ZMedia Proxy in questa recensione video:

Possibili problemi ed errori

Se i canali del servizio Zabava non funzionano tramite l’applicazione, puoi risolvere il problema aggiungendo? Version = 2 alla fine dei collegamenti alle playlist. Puoi anche provare a unire più playlist in una (se sono state aggiunte più playlist). Puoi contattare questo e altri problemi, nonché qualsiasi domanda sull’applicazione, sul forum ufficiale: https://w3bsit3-dns.com/forum/index.php?showtopic=740069&st=520. Lo sviluppatore stesso e gli utenti esperti del programma sono responsabili lì. ZMedia Proxy è un decryptor, scaricando il quale puoi guardare le playlist crittografate dai servizi Zabava (Wink) e Peers gratuitamente. Scaricare e configurare l’app su un dispositivo TB o un telefono Android è facile. Sarà più difficile installarlo su un router o Raspberry Pi, ma se segui attentamente le istruzioni, questo è abbastanza fattibile.

Televisione digitale.
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: