Standard TV 1080i e 1080p: caratteristiche e differenze

Lo standard televisivo HD, ovvero la risoluzione 1080, promuove la visualizzazione di immagini di alta qualità ed è ora considerato molto popolare. Tuttavia, questa risoluzione può avere due valori: 1080 “p” e “i”, qual è la loro differenza e qual è la migliore?

Decomposizione standard 1080i

Lo standard specificato è inteso per ricevere il segnale TV digitale su schermi con proporzioni di 16×9. Lo schermo deve essere alto 1080 pixel e largo 1920 pixel. Questo formato ha la capacità di trasmettere contenuti video in vari formati, incluso Full HD. I monitor con questa risoluzione hanno una frequenza di aggiornamento di 50 o 60 Hz. Esiste la possibilità di sintonizzazione automatica nelle impostazioni del programma TV. L’immagine si forma in due fasi. Per prima cosa, sullo schermo vengono visualizzate le linee pari (2, 4, 6, …) e poi quelle dispari. L’evidenziazione di ogni campo avviene circa 30 volte in un secondo. La visione umana non può avere il tempo di riconoscere la visualizzazione non uniforme dei mezzi fotogrammi a causa delle elevate dinamiche.
1080i e 1080p

Questo modo di visualizzare l’immagine influisce sulla qualità dell’immagine e risulta non molto chiara, in alcuni casi porta all’effetto di sfarfallio, tremolio, sfocatura dell’immagine. Questa caratteristica è il principale svantaggio della TV, il cui standard di risoluzione è 1080i.

Tra le qualità positive della tecnologia con lo standard di risoluzione 1080i, possiamo notare il suo prezzo basso. Inoltre, con questa tecnologia, si verifica una doppia riduzione del flusso di dati video con una soluzione di circuiti più leggera. In realtà, il formato è 1920×540 pixel.

Standard di decomposizione 1080p

Questo standard non presenta differenze nella risoluzione della matrice. Tuttavia, oltre alle solite frequenze di aggiornamento, come lo standard di decomposizione 1080i, c’è anche il supporto per 24 Hz.

È un formato di scansione TV progressiva. Scansiona l’intera immagine e visualizza le linee in ordine sequenziale. Il formato 1080p viene utilizzato anche nei televisori HD.

Per l’utente, guardare la TV in formato 1080p è considerata l’opzione preferita a causa della maggiore qualità e chiarezza dell’immagine. La scansione progressiva non ha svantaggi di 1080i. Questa tecnologia è più complessa, il che influisce sul costo dei televisori con questa risoluzione.

Qual è la differenza tra gli standard 1080p e 1080i: differenze, vantaggi e svantaggi

Dopo aver studiato le caratteristiche tecniche degli standard 1080i e 1080p, puoi determinare le loro principali differenze:

  • Lo standard di decomposizione 1080i divide ogni fotogramma e li emette riga per riga in modo simile ai televisori analogici, mentre 1080p lo fa in ordine sequenziale senza utilizzare la suddivisione dei fotogrammi;
  • se guardi da vicino, l’immagine a 1080p è più chiara e il movimento avviene senza artefatti;
  • gli ultimi modelli TV eseguono un’ulteriore elaborazione del segnale TV 1080i, a seguito della quale l’immagine viene levigata, e per un segnale con l’abbreviazione “p” ciò non è affatto richiesto;
  • 1080i ha requisiti di larghezza di banda inferiori a 1080p;
  • un’immagine in formato HD di 1080 “p” non consente la perdita di qualità durante il ridimensionamento e i testi che utilizzano qualsiasi carattere e dimensione sono molto più facili da leggere.

Puoi vedere la differenza tra questi due standard guardando il seguente video (presta attenzione alla qualità dell’immagine durante lo spostamento): https://youtu.be/j29b7B6CSNM?t=2

Quale è meglio è la domanda principale

Come risultato del confronto degli standard, si può notare che 1080p ha un vantaggio significativo rispetto a 1080i: l’immagine viene aggiornata più spesso, la sua chiarezza sarà a un livello più alto, il che allevierà il carico aggiuntivo sugli organi visivi. Tali vantaggi influenzeranno il costo di una TV con una risoluzione e visualizzazione dell’immagine simili: sarà più costosa della tecnologia dello standard 1080i. I televisori a ciclo singolo supportano alcuni file video non standard. Le tecniche con lo standard di decomposizione 1080p possono funzionare anche con lo standard 1080i. In questo caso, devi solo installare questa autorizzazione nelle impostazioni. Il funzionamento dell’attrezzatura secondo due standard è diventato possibile perché è possibile scomporre un frame in due,ma agire nell’ordine inverso (aggiungere due fotogrammi, letti a turno e non contemporaneamente) – no. In senso tecnico, non è possibile convertire un mezzo fotogramma in un intero fotogramma.

Qual è la migliore risoluzione 1080p o 1080i, interlacciata o progressiva:

https://youtu.be/QQcbkdopDEc

Al momento, non molti canali TV in onda vengono trasmessi in formato 1080p. Tuttavia, nel prossimo futuro, questa funzione diventerà ampiamente disponibile, l’immagine dei canali di trasmissione sarà di qualità superiore.

La scansione progressiva (1080p) ha un netto vantaggio nei videogiochi e nelle applicazioni basate su video. Per film e TV, 1080i potrebbe essere sufficiente. Tenendo conto dei punti di forza e di debolezza descritti di entrambi i formati, l’utente sarà in grado di scegliere la TV giusta.

Televisione digitale.
Comments: 3
  1. olegovich

    Раньше думала, что 1080i и 1080p – одно и тоже :o
    В статье все разложено четко и по пунктам, спасибо, что так понятно разъяснили ;-)

    1. Jolly Roger

      Я тоже думал раньше, что вилка и ложка это одно и тоже. Оказалось, что у них одинаковая только рукоятка, а окончание инструмента оказалось разное… :лол:

  2. Lenok

    У меня телевизор Самсунг, поддерживает стандарты 720р, 1080i и 1080р. Тоже думала, что это одно и тоже. При виде заветных 1080 думаешь, что это уже самое лучшее))
    Никогда не замечала разницы, прочитала статью и побежала сразу проверять :lol: Если присмотреться, действительно разница есть! Теперь везде буду обращать на это внимание)

Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: