TV CRT o CRT: un’opzione economica e di lavoro (non sempre)

Выбор, подключение и настройка

Una TV CRT o cinescopio è una TV che utilizza un tubo a raggi catodici (CRT) o CRT (tubo a raggi catodici) per visualizzare un’immagine. I televisori CRT o CRT sono chiamati televisori che trasmettono immagini utilizzando tubi a raggi catodici o cinescopi. Un dettaglio simile è stato utilizzato nelle prime versioni della tecnologia, prodotte nel XX secolo fino agli anni zero di questo secolo.
TV CRT o CRT: un'opzione economica e di lavoro (non sempre)

Interessante! Nella gente comune, i televisori CRT sono chiamati “vecchi” o “quadrati” per via di associazioni comuni.

TV CRT o CRT: un'opzione economica e di lavoro (non sempre)

Dispositivo e principio di funzionamento

Il dispositivo dei cinescopi può essere spiegato semplicemente: il tubo ha diverse pistole integrate, il cui colore corrisponde alla combinazione di colori principale (rosso, verde, blu). Durante il funzionamento del fascio di elettroni, le pistole “sparano” lo schermo coperto di fosforo, che provoca il bagliore. È la luce che forma l’immagine dai singoli punti.

Fatto! Il CRT è il tipo più antico di televisione. Per il periodo del 2022, la maggior parte dei produttori non produce tali apparecchiature, tuttavia è possibile trovare i primi modelli dai proprietari-venditori.

Pro e contro del CRT

I vecchi televisori hanno i loro vantaggi:

  • Una vasta gamma di diversi modelli funzionali.
  • Piccoli prezzi per l’attrezzatura.
  • Tecnologia di lavoro sufficientemente affidabile e collaudata nel tempo.
  • Riproduzione dei colori meno distorta e immagini di alta qualità anche su schermi di piccole dimensioni.
  • Lunga durata (alcuni modelli sono in grado di funzionare 15-25 anni).

Ci sono anche degli svantaggi:

  • Limitazione tecnologica delle dimensioni dello schermo (circa 38 pollici).
  • Dimensioni elevate, comprese le dimensioni e il peso del televisore.
  • La presenza di distorsioni geometriche, “bagliori”, problemi di messa a fuoco.
  • Un ritardo significativo rispetto alla tecnologia moderna è la funzionalità limitata, l’impossibilità di un lavoro di alta qualità con i dispositivi più recenti.

Attenzione! I televisori CRT sono considerati i più pericolosi per la vista: con una frequenza di aggiornamento dei fotogrammi inferiore a 100 Hertz, gli occhi si stancano più velocemente, possono verificarsi superlavoro e mal di testa.

Perché una TV CRT è la migliore soluzione per il retrogaming: https://youtu.be/BIudE0uvy9A

Come scegliere un cinescopio TV

Per scegliere il miglior cinescopio TV, dovresti prestare attenzione alle caratteristiche principali:

  1. Dimensioni approssimative dello schermo . Quando scegli la diagonale del dispositivo, dovresti decidere in quale stanza verrà installato. Per stanze piccole sono adatti televisori piccoli, per quelli larghi e lunghi dovresti prendere uno schermo più grande.
  2. Tecnologia utilizzata . Fondamentalmente, la tecnologia del cinescopio ha una frequenza di sfarfallio dei fotogrammi di 50 e 100 Hertz. Per una visione confortevole a lungo termine, è meglio scegliere dispositivi ad alta frequenza.
  3. Formato schermo . Assegna schermi 4:3 e 16:9. Il primo è adatto per guardare i programmi TV sui canali classici: questo è il formato che ha un tale record. Per guardare video da dischi o cassette, è necessario acquistare una TV widescreen.
  4. Tipo di altoparlante . Ci sono dispositivi con riproduzione audio mono e stereo. Se la sorgente di registrazione non ha importanza, lo farà un dispositivo con audio mono. Gli altoparlanti stereo trasmettono meglio la direzione del suono. Dovresti anche prestare attenzione al modello e alla qualità dell’altoparlante: il rumore extra durante il funzionamento è indesiderabile.
  5. Disponibilità di dispositivi e programmi aggiuntivi . I vecchi televisori possono essere aggiornati con le caratteristiche dei modelli moderni standard.
  6. La presenza o il numero di connettori per apparecchiature esterne . Se prevedi di collegare dispositivi aggiuntivi, dovresti scegliere TV con i connettori appropriati.
  7. Presenza di pulsanti di comando sul pannello esterno . Il televisore può essere dotato sia di pulsanti di base che di un intero set di telecomandi. Quest’ultima opzione rende il dispositivo più ingombrante.

TV CRT o CRT: un'opzione economica e di lavoro (non sempre)

Quanto costa acquistare un cinescopio TV e per quali condizioni e situazioni

Nei tempi moderni, i televisori con cinescopio non sono praticamente rilevanti. Oltre all’obsolescenza morale, hanno acquisito lo status di più dannosi per la salute degli occhi e non sono adatti per la visione a lungo termine. Tuttavia, vale la pena acquistare un dispositivo del genere se:

  1. Il budget per l’acquisto è essenzialmente organico . Le vecchie apparecchiature sono più economiche dei modelli moderni, se il prezzo non è troppo caro dal venditore.
  2. La TV sarà un dispositivo secondario : ad esempio, se i proprietari desiderano acquistare una seconda TV per un’altra stanza o disporre di un’opzione di backup in caso di interruzione del segnale principale o debole (ad esempio, Internet assente).
  3. Non è prevista una visione a lungo termine : la televisione ha perso la sua rilevanza, i programmi stanno raccogliendo sempre meno spettatori abituali.
  4. L’attrezzatura viene acquistata per l’intrattenimento temporaneo o al di fuori delle condizioni urbane : per una casa di campagna, cucina estiva, visione fino alla completa riparazione e organizzazione della casa.
TV CRT o CRT: un'opzione economica e di lavoro (non sempre)
Il prezzo dei cinescopi CRT è incomparabilmente inferiore anche ai pannelli BUS LSD

Interessante! I cinescopi vengono acquistati per attività specifiche: estrazione di metalli non ferrosi, successiva rivendita, ottenimento di pezzi di ricambio rari.

È difficile nominare il prezzo esatto che vale la pena pagare per una TV del genere. Tuttavia, al momento dell’acquisto, è necessario ricordare l’irrilevanza morale e tecnica di tali apparecchiature. Rispetto ai televisori moderni, i cinescopi dovrebbero costare molte volte meno, entro poche migliaia di rubli. Non dovresti pagare più del dovuto al riacquisto: un prezzo troppo caro non corrisponderà alla qualità e al funzionamento del dispositivo. Cosa è utile nei vecchi pannelli TV CRT: https://youtu.be/Eg-tx_uE3Pg

Problemi comuni della TV CRT

Molto spesso, i proprietari di televisori con cinescopio devono affrontare guasti come:

  • Instabilità del sistema elettrico: problemi di consumo energetico, spese eccessive.
  • Grave surriscaldamento della custodia e di parti del dispositivo.
  • Danni visibili alle parti: formazione di fuliggine, fuoriuscita di sostanze di lavoro.
  • Problemi di qualità del segnale.
  • Impossibilità di connettersi a determinate reti.
  • Accensione e spegnimento involontario, impossibilità di controllare autonomamente le modalità.
TV CRT o CRT: un'opzione economica e di lavoro (non sempre)
interferenza della TV CRT è normale nel 2022

Cause di problemi e rimedi

Ogni tipo di guasto richiede un approccio speciale. In
caso di problemi di alimentazione o perdite di elettrolita, i condensatori devono essere sostituiti: hanno una durata limitata.
TV CRT o CRT: un'opzione economica e di lavoro (non sempre)

Importante! Quando si lavora con elettroliti e condensatori, seguire le precauzioni di sicurezza o contattare uno specialista. Gli elementi del sistema di alimentazione sono esplosivi.

La maggior parte dei problemi con gli elettrodomestici sono causati dal surriscaldamento. Interessa sia l’intero sistema che le sue singole parti. Durante il funzionamento continuo, c’è un forte carico sull’isolamento, sui LED e sui condensatori. Se i componenti principali si surriscaldano, il televisore potrebbe spegnersi con un suono caratteristico e riprendere il funzionamento dopo il raffreddamento. Per evitare il surriscaldamento e danni ad altre parti, pulire regolarmente la custodia dalla polvere. La polvere è la causa della chiusura dei contatti e dell’interruzione della stabilità delle schede. È inoltre necessario monitorare l’assenza di umidità nel luogo in cui si trova la TV. Se
la qualità dell’immagine o la potenza del segnale ne risente, la causa va ricercata nel collegamento alla trasmissione tramite antenna o cavo. Per i modelli successivi di TV CRT, è possibile installare programmi speciali che migliorano il livello del segnale.

Importante! Se si notano malfunzionamenti nel funzionamento della TV CRT, è necessario eseguire la diagnostica non solo per l’apparecchiatura principale, ma anche per quelle ausiliarie. È necessario pulire regolarmente il pannello di controllo, cambiare le batterie, controllare l’integrità dei cavi e altri sistemi per il collegamento ai programmi.

In assenza di competenze adeguate, si consiglia di contattare il master per evitare problemi con la riparazione.

Rate this post
Rate author
Televisione digitale.
Add a comment