Quali sono le frequenze della TV digitale: il primo, il secondo e il terzo multiplex con frequenze nel 2021

Nell’estate del 2019, la trasmissione televisiva analogica ha cessato di funzionare nella Federazione Russa. È stata sostituita dalla più moderna
televisione digitale terrestre . Analizzeremo come funziona la tecnologia per la codifica e la trasmissione di audio e video, che consente di guardare diverse dozzine di canali anche negli angoli più inaccessibili del paese, considerare quali sono le frequenze della TV digitale e come configurarle.

Multiplexing dei canali

È consuetudine chiamare canali televisivi e radiofonici multiplex combinati in un unico blocco digitale. Questi canali TV e radio vengono miscelati (multiplexati) e trasmessi tramite uno speciale flusso di trasporto. Sul dispositivo ricevente (
set-top box digitale, sintonizzatore digitale integrato nel televisore), sono separati (demultiplexati).
La televisione Nel caso della televisione digitale multicanale, la trasmissione avviene su un’unica frequenza. Il pacchetto può includere canali di diversi formati e qualità (SD, HD, 3D). Sono formati da varie fonti (compagnie televisive e radiofoniche, operatori, provider, ecc.), Mentre trasmettono stream, sottotitoli, televideo, guida TV, ecc.

Frequenze della televisione digitale a Mosca e nelle regioni della Russia

Due flussi multiplex sono già operativi sul territorio della Federazione Russa, il terzo multiplex è in preparazione per il lancio. A ciascuno dei pacchetti viene assegnata una frequenza specifica nell’intervallo di lunghezze d’onda decimali. La tecnologia esclude l’attraversamento di onde vicine da diversi flussi per prevenire l’influenza reciproca. La qualità della trasmissione DTV rimane ai massimi livelli, indipendentemente da fattori quali:

  • Attività solare;
  • precipitazioni e altre condizioni meteorologiche;
  • temperatura;
  • umidità;
  • ora del giorno e dell’anno.

Frequenze della televisione digitale incluse nel primo multiplex (RTRS-1)

Pacchetto obbligatorio con risorse TV e radio tutte russe, pubbliche e gratuite. Il contenuto progettato per fornire alla popolazione informazioni socialmente significative è stato approvato dal Presidente della Federazione Russa nell’estate del 2009. Secondo il piano tecnico, il primo blocco ha i seguenti parametri:

  • la trasmissione avviene a onde decimali 470-862 MHz;
  • standard di trasmissione – DVB-T2;
  • nessuna crittografia;
  • formato di trasmissione – SDTV.

A seconda della posizione della regione, il primo multiplex può essere trasmesso su una delle frequenze di cui sopra. Ad esempio, a Mosca e nella regione di Mosca è 546 MHz.

Elenco dei canali del primo pacchetto digitale:

  • Primo;
  • Russia;
  • Incontro;
  • NTV;
  • Cultura;
  • Canale 5;
  • Russia 24;
  • Giostra;
  • OTP;
  • TVC.

Televisione digitale a Mosca – frequenze di 50 canali: https://youtu.be/tmxAS7znLjA

Secondo multiplex (RTRS-2)

Un blocco con risorse televisive e radiofoniche completamente russe e disponibili al pubblico, la cui distribuzione dipende gratuitamente dall’operatore. I canali del secondo pacchetto possono essere forniti anche da un abbonamento a pagamento.
Configurazione del canale

Il secondo pacchetto digitale ha caratteristiche tecniche simili al primo multiplex. Nella regione di Mosca, ad esempio, viene trasmesso su una lunghezza d’onda di 498 MHz.

Elenco dei canali approvati da Roskomnadzor:

  • Ren TV;
  • Terme;
  • STS;
  • Casa;
  • TV-3;
  • Mondo;
  • Venerdì;
  • Stella;
  • TNT;
  • Muz TV.

TV digitale gratuita, incluso il secondo multiplex: https://youtu.be/dvuCpScsId8

Terzo multiplex (RTRS-3)

Il lancio è stato annunciato nel 2020. In alcune regioni, l’elenco è già stato approvato, ma in generale, in tutto il paese con RTRS-3, ci sono molte cose poco chiare, ad esempio, quali canali e quali aziende saranno incluse, se saranno tutte pagate o alcuni contenuti saranno distribuiti gratuitamente, frequenze assegnate per la trasmissione, ecc.

  • Il mio pianeta;
  • Mult;
  • Bestseller russo;
  • Un paese;
  • Prendisole;
  • La fiducia;
  • Parco divertimenti;
  • La scienza;
  • Disney;
  • TV cucina.

https://youtu.be/PAUCVor-SUw

Frequenze dei canali digitali DVB-T2

Sul territorio della Russia, la televisione digitale terrestre opera sui canali 21-69, nella banda di frequenza operativa da 470 a 862 MHz. La larghezza del flusso è di 8 MHz e, teoricamente, quest’ultimo ospita 48 canali o un numero simile di multiplex.

Le frequenze della TV digitale possono variare a seconda della regione e del numero di torri in una particolare area. Ad esempio, nella regione di Tula ci sono 24 centri di trasmissione, che coprono quasi il 100% del territorio e utilizzano diverse frequenze di trasmissione.

L’impostazione di una TV o di un
decoder digitale per uno streaming separato viene eseguita in base alla mappa di copertura DTV della propria regione. Questo viene fatto inserendo la frequenza o il canale appropriato nella modalità di ricerca.
Configurazione della TV o del set-top boxSu quale frequenza trasmette la televisione digitale:

Numero del canaleFrequenza, MHz
21474
22482
23490
24498
25506
26514
27522
28530
29538
trenta546
31554
32562
33570
34578
35586
36594
37602
38610
39618
40626
41634
42642
43650
44658
45666
46674
47682
48690
49698
cinquanta706
51714
52722
53730
54738
55746
56754
57762
58770
59778
60786
61794
62802
63810
64818
65826
66834
67842
68850
69858

Imparare frequenze dei canali per la TV digitale nella vostra regione, la copertura e il sostegno alla risorsa multiplex
rtrs.ru . Quando accedi al sito, verrai automaticamente trasferito nella tua regione di origine. Inoltre, qui puoi trovare altre informazioni rilevanti sulla televisione digitale terrestre nella tua zona di residenza.

Collegamento e configurazione

Il collegamento e la configurazione della televisione digitale non richiedono conoscenze e abilità speciali. Se utilizzi una TV moderna, è molto probabile che abbia già un sintonizzatore digitale integrato, ma se la tua TV è un modello precedente, dovrai acquistare un set-top box DVB-T2. Oltre a qualsiasi opzione di connessione, è necessaria
un’antenna operante nella gamma UHF.

Collegamento di una TV con sintonizzatore integrato

La maggior parte dei modelli di TV moderne è già integrata con un ricevitore digitale DVB-T2. È possibile ottenere le informazioni esatte su questo dal manuale utente del televisore. Il collegamento di un televisore con un sintonizzatore integrato consiste nei seguenti passaggi:

  1. Collegare la spina dell’antenna alla presa corrispondente sul pannello TV. Se possibile, installare l’antenna il più vicino possibile alla finestra, rivolta verso la torre di trasmissione.Collegamento dell'antenna
  2. Il jack dell’antenna è designato RF IN. È ora possibile accendere la TV e sintonizzarsi sui canali digitali.Jack antenna

Impostazione manuale dei canali digitali: https://youtu.be/BAtDLqBGlOk

Collegamento di un set-top box digitale a un televisore senza sintonizzatore

I ricevitori TV obsoleti non dispongono di un modulo digitale DVB-T2 integrato. Per questo motivo, avrai bisogno di un set-top box digitale esterno
. Tra le tante marche di questo tipo di attrezzatura, le più apprezzate sono:

  • D-Color;
  • Lumax;
  • IconBIT.

Il costo del set-top box varia da 1 a 5 mila rubli, a seconda della presenza o dell’assenza di funzioni aggiuntive in esso. Qualsiasi ricevitore DVB-T2 con uscita RCA (“tulipani”) è adatto per il collegamento a un vecchio televisore.

Istruzioni di connessione:

  1. Collegare l’uscita del set-top box e l’ingresso del televisore con un cavo RCA. Collegare la spina dell’antenna alla presa corrispondente sul pannello del ricevitore DVB-T2. Se possibile, installare l’antenna più vicino alla finestra e ruotarla verso il centro della TV.Collega l'uscita di un decoder digitale
  2. Il jack dell’antenna sul set-top box è designato come RF IN ei connettori RCA sia sul ricevitore che sul televisore sono designati come video e audio. La connessione viene eseguita rigorosamente in conformità con la codifica a colori degli elementi di connessione, sebbene nel caso dei canali audio la sua osservanza non sia così essenziale. Ora puoi accendere l’apparecchiatura e procedere alla sua configurazione.Presa antenna

Configurazione dell’attrezzatura

L’impostazione della televisione digitale si riduce principalmente alla ricerca e alla modifica dei canali. Sia in un set-top box che in un televisore con un modulo DVB-T2 integrato, questo è più facile da fare in modalità automatica. Istruzioni per l’impostazione:

  1. Vai al menu TV o decoder digitale. Come eseguire questa operazione dovrebbe essere indicato nel manuale utente della propria apparecchiatura. Vai alla scheda “TV” e attiva la ricerca automatica dei canali.Vai al menu TV
  2. Selezionare “DTV” o “ATV e DTV” a seconda del modello del set-top box o della TV. Inizierà il processo di scansione e installazione dei canali.Seleziona "DTV"

La TV terrestre analogica è un ricordo del passato. Sul territorio della Russia sono già stati attivati ​​due multiplex digitali con 20 canali televisivi e 3 radiofonici, che trasmettono a frequenze di 470-820 MHz. Possono essere ricevuti su qualsiasi TV con un modulo DVB-T2 integrato o esterno.

Televisione digitale.
Comments: 2
  1. Сергей

    Интересно и познавательно. О многом даже не задумывался и не вникал. Спасибо.

  2. Влад

    Значит на 2020 год анонсировали запуск РТСР-3. У меня родители постоянно интересуются, когда расширят сетку каналов для цифрового телевидения, а то им постоянно нечего смотреть). Конечно, если нет какого-то канала, то сейчас для нас не проблема найти их, заходишь в интернет и смотришь, но для старшего поколения интернет и компьютеры это что-то такое запредельное. Хорошо, что хоть могут разобраться в подключке самой цифровой приставки, а так, когда появится РТСР-3 придется приезжать и настраивать).

Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: